NURAGHE “LOPPELIE”: elemento architettonico sardo per antonomasia, i nuraghi caratterizzano il paesaggio dell’intera Isola.

Nell’altopiano di “Margine”, ad una ventina di chilometri da Baunei, si trovano alcuni dei monumenti nuragici più importanti del territorio baunese.

La caratteristica peculiare di questo nuraghe è senza dubbio la presenza delle dodici “mensole” ancora chiaramente individuabili.

A Baunei nell’altipiano del Golgo, sono stati rinvenuti dal signor Nanni Mereu, degli inediti antropomorfi dipinti in ossido e ocra sulla parete rocciosa.

“Grutta ’e Janas” in sardo significa “grotta delle fate, delle streghe”.

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial